Hamsik: " Mi mancherebbe tutto di Napoli, è diventata la mia seconda casa"

Il capitano del Napoli ha ammesso durante un'intervista in Slovacchia di essere tentato di lasciare il Napoli dopo undici anni.
28.05.2018 23:10 di Alessandra Martino   Vedi letture
Hamsik: " Mi mancherebbe tutto di Napoli, è diventata la mia seconda casa"

Tra il capitano, Marek Hamsik e Napoli, un amore che dura da undici anni e dieci stagioni per il capitano azzurro. Uomo simbolo degli azzurri, slovacco trapiantato in Campania e ormai napoletano a tutti gli effetti. Eppure, nella testa del capitano, l'idea di un addio c'è, come confermato a sport24.pluska, giornale slovacco. Ecco quanto tradotto da "NoesoloFutbol": 

È definitivo che dopo undici anni lasci Napoli in estate? Non è affatto definitivo. Con il Napoli ho un contratto di tre anni, ogni cosa verrà decisa nelle prossime settimane, sia che rimanga o me ne vada.

Come ti sei sentito dopo l'ultima partita di questa stagione in cui i tifosi ti hanno idolatrato e chiesto apertamente di rimanere a Napoli? È stata una bella sensazione. Non erano lì solo per me, ma per tutta la squadra dopo una grande stagione.

Cosa potrebbe ancora trattenerti a Napoli?Sicuramente l'amore dei nostri tifosi. Ho trascorso undici anni a Napoli, non mi opporrei a passarne di più.

Il sindaco della città ha detto che cercherà di parlare con te per farti restare. Ti ha parlato? Il sindaco non mi ha ancora chiamato. Mi ha chiamato il nuovo allenatore Ancelotti.

Cosa sarà più triste lasciare? Tutto. Undici anni sono un pezzo di vita. Napoli è diventata la mia seconda casa in questi anni. Io ancora non ho deciso. Tutto è ancora aperto. Finora, sono un giocatore del Napoli.

È vero che sei vicino alla Cina? C'è una possibilità, sono tentato.

Vuoi andare con tutta la famiglia? Non lo so.

Conosci il campionato cinese? No.

Hai molti tatuaggi sul tuo corpo. Qualcuno di loro è anche in ricordo del Napoli?  Ho un tatuaggio che si chiama Napoli. Quando finirò la mia esperienza, non so quando, sicuramente aggiungerò qualcosa d'altro. 

Stai per dare l'addio ai compagni di squadra, ai fan, alla città? Io non vado da nessuna parte, quindi non sto facendo nulla.

Napoli è nel tuo cuore. Pensi di tornare lì? Ho una casa da comprare lì per la mia vita. Mi piace tornare a Napoli.

Il Napoli è interessato a Stanislav Lobotka del Celta Vigo. Un consiglio visto che lo conosci?  So che il club era interessato a lui. E mi ha chiesto anche lui della squadra. L'ho raccomandato al club. Stano è un grande calciatore che ha davanti a sé un grande futuro.

Dopo l'imminente doppia partita contro l'Olanda e il Marocco, ti meriti una vacanza vera. Dove pensi di andare con la tua famiglia? Mia moglie è alle Seychelles e poi Sardegna.