Napoli, Decibel Bellini tra note e calcio

Speaker stadio San Paolo lancia suo primo brano
08.06.2018 23:46 di Alessandra Martino   Vedi letture
Fonte: Ansa
Napoli, Decibel Bellini tra note e calcio

I tifosi del Napoli sono abituati a sentire la sua voce ai gol azzurri, quando scandisce il nome del marcatore allo Stadio San Paolo. Ora Decibel Bellini usa la voce anche per cantare, lanciando il brano "Napoli, Napoli", un featuring con Jovine, Vincenzo Bles e Andrea Sannio da oggi online su youtube. La canzone è ovviamente ispirata alle domeniche allo stadio dello speaker degli azzurri che canta la "terra del Vesuvio", come Napoli viene indicata nel singolo, descrivendola come luogo bellissimo e accogliente dove il calcio è riuscito a tenere insieme l'eterogeneità di tutti i quartieri cittadini e le contraddizioni di chi la vive. Decibel Bellini si è ispirato per il suo esordio discografico ai cori delle curve del San Paolo che hanno accompagnato le vittorie della squadra azzurra, declinando il canto dei tifosi a un vero e proprio inno dedicato all'intera città di Napoli, quella dei bambini che fanno sogni di cuoio, di chi corre, lotta e si ribella per superare gli ostacoli e inseguire i propri obiettivi. Le strofe sono dedicate ai calciatori del Napoli e ai loro Paesi di provenjenza, dal Senegal di Koulibaly al Belgio di Mertens, passando per la Slovacchia del capitano Marek Hamsik o. "Con Napoli Napoli - spiega Bellini - inauguro una nuova fase della mia vita. La musica è sempre stata il filo conduttore della mia carriera professionale e adesso è arrivato il momento di cimentarmi per la prima volta nel mondo della produzione artistica e musicale", spiega Decibel Bellini. "La canzone nasce da una mia idea, quella di scrivere un inno alla città e alla squadra del Napoli che parlasse non solo della fantastica annata calcistica appena trascorsa ma anche del momento di riscatto che sta vivendo la città".