Sassuolo, cori razzisti dei tifosi neroverdi contro Napoli

Cori razzisti dei tifosi di casa durante la partita Sassuolo-Napoli, finita 2-2...
 di Francesco Green  articolo letto 14 volte
Sassuolo, cori razzisti dei tifosi neroverdi contro Napoli

Il malcostume di gran parte delle tifoserie della massima serie calcistica italiana colpisce anche i tifosi neroverdi del Sassuolo.

 

Dopo un primo tempo a reti bianche, il Napoli passa in vantaggio dopo una bell'azione, poi condita dal gol di Mertens. Il pari degli emiliani non tarda ad arrivare dopo un erroraccio di Hamsik in disimpegno, e ci pensa Berardi a pareggiare i conti. Ciò che ancora una volta richiama l'attenzione è che dalla curva, ma anche dalle tribune, del Mapei Stadium di Reggio Emilia si sono alzati i soliti cori beceri e razzisti contro Napoli e i napoletani, con i tifosi gialloverdi che hanno intonato a più riprese "Vesuvio lavali col fuoco", per poi seguire con ulteriori cori ironici per Gonzalo Higuain, con il solo obiettivo di prendere in giro i tifosi partenopei, ancora con il dente avvelenato per il clamoroso, quanto inaspettato, passaggio all'odiata Juventus in estate. Un viziaccio che purtroppo non vuole proprio saperne di cessare in Serie A, che sia contro Napoli, Roma, Inter, Juve e così via. Il razzismo mettiamolo da parte e gustiamoci il buon gioco, che a Reggio Emilia non è di certo mancato!.