Sedicesimi Europa League - Per il Napoli pura formalità contro lo Zurigo (1-3)

Netta vittoria in trasferta per i ragazzi di Ancelotti
14.02.2019 23:22 di Giancarlo Cornacchia   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Sedicesimi Europa League - Per il Napoli pura formalità contro lo Zurigo (1-3)

II Napoli ha poc'anzi liquidato la pratica Zurigo con un perentorio 3-1. Partita condotta con ottima disinvoltura da parte dei partenopei al cospetto di un avversario decisamente modesto e non in grado di procurare pericoli alla porta di Meret.

Dopo pochi minuti i ragazzi di Ancelotti si sono portati avanti di due goal grazie alle realizzazioni di Lorenzo Insigne che ha sfruttato un clamoroso errore del portiere elvetico Brecher, ed a Callejon. Molto bella l'azione sull'asse Insigne-Callejon-Malcuit che ha portato al goal l'attaccante spagnolo.

Al termine dei primi 45 minuti il dato del possesso palla è impietoso: 69% Napoli, 31% Zurigo.

Nella ripresa è pura accademia per il Napoli che può gestire l'incontro e pensare al prossimo impegno di campionato. Alcune occasioni fallite da Milik e Koulibaly hanno preceduto il terzo goal da parte di Piotr Zielinski, al culmine di una bella iniziativa personale. 

Nel finale è sopraggiunta una certa rilassatezza che ha consentito al Zurigo di guadagnare un calcio di rigore realizzato dall'attaccante Kololli con il cosiddetto cucchiaio, e di spaventare il portiere Meret con una traversa colta da Kryeziu.

Tra sette giorni la gara di ritorno allo stadio San Paolo.