Jorginho: " Non serve a niente pensare alla Juve se poi non vinciamo".

Il centrocampista analizza a caldo il pareggio A San Siro.
 di Alessandra Martino  articolo letto 28 volte
Jorginho: " Non serve a niente pensare alla Juve se poi non vinciamo".

Jorginho, centrocampista del Napoli, ha commentato ai microfoni di Premium Sport il pareggio con il Milan. "Dispiace per il pareggio anche se il Milan è in salute ed era una gara difficile. Abbiamo avuto le nostre occasioni ma non siamo riusciti a segnare. Guardiamo avanti perché mancano ancora altre partite. Difficoltà a trovare la rete? Non saprei dire quale sia il problema a caldo. Ci troveremo e lavoreremo per cercare di tornare ad avere una vena realizzativa migliore".  "Occhi puntati sulla gara della Juventus? Sì, ma prima dobbiamo pensare a vincere noi - conclude Jorginho - Non serve a niente pensare alla Juve se poi non vinciamo".