Top Ten Nausicaa Party per lo Star Judo Club di Scampia

Una Serata di Beneficenza per sostenere l’attività agonistica dei giovani atleti a beneficio della palestra Star Judo di Scampia del maestro Gianni Maddaloni.
16.01.2018 18:13 di Mariano Montella  articolo letto 50 volte
Top Ten Nausicaa Party per lo Star Judo Club di Scampia

Rossella Giaquinto giovane imprenditrice napoletana, poliedrica ed entusiasta della sua impresa, l’Istituto Nausicaa Dibi Center (in via Onofrio Fragnito 48, Napoli), festeggia 10 anni di attività, il 18 gennaio alle ore 19:30 con Top Ten Nausicaa Party, all’Agorà Morelli, ed un progetto ideato in collaborazione con la giornalista Laura Caico, e la vulcanica commerciale Stefania Moretti, più ampio e lungimirante, di una semplice festa celebrativa. Ha deciso, infatti, di sostenere attraverso la sua rete di amicizie, la lodevole attività per i giovani, che porta avanti con non poche difficoltà il Maestro Gianni Maddaloni, che si prodiga per i suoi campioni, allenandoli e incoraggiandoli ogni giorno, nella sua palestra Star Judo Club di Scampia. Bellezza, sport e corpo sano e consapevole, si sposano appieno con la filosofia di Rossella Giaquinto, anche perché, la ginnastica sviluppa il coraggio necessario per affrontare a testa alta le difficoltà della vita, soprattutto per i giovani che vivono in quartieri difficili, dove la malavita tenta con false illusioni di catturare la loro attenzione, promettendogli traguardi più facili e immediati. Rossella Giaquinto non è nuova a queste iniziative, che l’hanno vista in diverse occasioni lavorare per sostenere una buona causa o per allargare il suo campo di interesse alla bellezza sotto varie forme, da quella artistica a quella creativa.

 

Il Gala di Beneficenza, nato così, sarà presentato da Simonetta de Chiara Ruffo e vedrà la partecipazione dell’attrice Tiziana Tirrito che condurrà l’estrazione dei doni offerti dagli sponsor, il dj Fabio Cufino, il tenore Giuseppe Gambi,  l’esibizione degli artisti Fabrizio ed Elio FierroMassimo Italiano e Luca Sepe e il fotografo Pippo by Capri. E new entry il dj americano Ken Carpenter, famoso resident dello studio 54 di New York, che si esibirà nella sua specialità di remix di musica house. Prima dell’evento o nel corso della serata i partecipanti, potranno acquistare un biglietto per sostenere la causa Star Judo e contemporaneamente partecipare all’estrazione di uno dei regali messi in palio dagli sponsor e inoltre chi acquisterà il biglietto, avrà la certezza di poter usufruire di 10 trattamenti offerti per l’anniversario da Rossella Giaquinto, alle sue storiche clienti, e a quante ancora non conoscono l’istituto.

 

Ottimisti del buon risultato che si raggiungerà, per donare una cifra sostanziosa alla Star Judo, che ha tante spese da sostenere per la struttura e per le trasferte degli atleti, ci si augura anche una partecipazione istituzionale attiva, che aiuterebbe il maestro Maddaloni, a garantire sport e benessere a tutti.