Tutti i record che Ciro può battere

02.03.2020 23:41 di luigii nappo   Vedi letture
Fonte: tuttonapoli.net
Tutti i record che Ciro può battere

di Antonio Gaito - Dries Mertens sarà Ciro a vita. In attesa della formalizzazione e dell'annuncio, la stretta di mano di ieri all'Hotel Vesuvio tra De Laurentiis ed il belga assicura al pubblico del San Paolo di poter invocare il nome del giocatore che più ama fino al 2022, probabilmente per l'ultimo rinnovo della sua carriera. Non sarebbe male annunciare la firma al momento del record di gol, che tutti si augurano possa arrivare già dalla prossima gara con l'Inter. In ogni caso Mertens, oltre al record di gol in azzurro, in due stagioni potrebbe riscrivere tantissimi primati della storia del club azzurro ed in altri eventualmente garantirsi di staccare anche Insigne in caso di permanenza anche del capitano.

Record di gol in azzurro -  Al di là dell'imminente record di marcature, Mertens in due stagioni potrebbe consolidare il record anche da un ritorno di Lorenzo Insigne, qualora il capitano seguisse la strada del belga continuando a lungo la carriera in maglia azzurra.

Marek Hamsik - 121
Dries Mertens - 121 
Diego Armando Maradona - 115
Attila Sallustro - 108
Edinson Cavani - 104
Antonio Vojak - 103
José Altafini - 97
Careca - 96
Gonzalo Higuaín - 91 
Lorenzo Insigne - 86

Record di gol in campionato - In due stagioni il belga potrebbe diventare anche il miglior marcatore per quanto riguarda la storia dei goleador in campionato. 16 le reti che lo superano dai 106 di Sallustro. Non un'impresa per uno delle qualità di Mertens siglare almeno 8 gol nei prossimi due campionati

Attila Sallustro 106
Antonio Vojak 102
Marek Hamsik 100
Dries Mertens 90
Diego Armando Maradona 81
Edinson Cavani 78
Careca 73
José Altafini 71
Gonzalo Higuaín 71
Luís Vinício 69

Presenze in tutte le coppe europee - Con altre due stagioni in azzurro, Mertens potrebbe diventare anche l'azzurro più presente di sempre nelle competizioni europee. 15 le presenze che lo separano da Hamsik (diventeranno 14 dopo la gara di Barcellona), ma se il Napoli dovesse quantomeno centrare l'Europa League, potrebbe recuperarne la metà passando il girone o balzare già in vetta arrivando in fondo al torneo.

Marek Hamsik 80
José María Callejón 68
Dries Mertens 65
Lorenzo Insigne 59
Christian Maggio 53
Kalidou Koulibaly 49
Raúl Albiol 44
Allan 42
Faouzi Ghoulam 39
Antonio Juliano 39

Reti in tutte le coppe europee - In questo caso il primato già gli appartiene e, come per il discorso sul record di reti assolute, potrebbe consolidare il vantaggio su Insigne e tutti gli altri in caso di lunga permanenza in azzurro.

Dries Mertens 26
Edinson Cavani 19
Marek Hamšík 16
José Altafini 15
Gonzalo Higuaín 15
Lorenzo Insigne 15
José María Callejón 12
 Cané 10
Arkadiusz Milik 9
Careca 8

Record di presenze in azzurro - In questo caso Mertens non può raggiungere la vetta. Anche con altri due anni in azzurro, Hamsik resterebbe in vantaggio di 3 stagioni ad una regolarità che pochi altri hanno avuto. Il belga, con altre due stagioni da 46-48 partite come le ultime, può puntare comunque a superare Callejon, sfondando il muro delle 400 gare e salendo fino al quarto posto.

Marek Hamšík - 520 (12 stagioni)
Giuseppe Bruscolotti - 511 
Antonio Juliano - 505
Moreno Ferrario - 396 
José María Callejón - 336 (7 stagioni)
Lorenzo Insigne - 334 (9 stagioni)
Ciro Ferrara - 322 
Dries Mertens - 309 (7 stagioni)
Christian Maggio - 308
Paolo Cannavaro - 278