Nations League, l’Italvolley femminile nella tana di Ankara a caccia del pass finale

16.07.2022 15:09 di Moreno De Rosa   vedi letture
Nations League, l’Italvolley femminile nella tana di Ankara a caccia del pass finale

Galvanizzate dal successo nei quarti (3-1) sulla Cina, le ragazze capitanate da Davide Mazzanti cercano continuità di risultati contro la Turchia di Guidetti, che nel match precedente ha avuto la meglio sulla Thailandia.

Le parole di Marina Lubian, centrale azzurra:

«Non ci accontentiamo. Cercheremo di fare meglio dell’ultima partita. Loro sono insidiose, essendo una squadra difficile. Hanno il pubblico dalla loro parte. Sarà sicuramente una bella partita».

Le parole di Davide Mazzanti, Coach dell’Italvolley femminile:

«Il vantaggio più grande è giocare bene. In vista della partita credo che sarà ciò che farà la differenza. L’Ankara Sports Hall è sicuramente un palazzetto bello caldo, dove in campo più che sentirsi, sarà importante percepirsi. Ci sarà una grande bolgia. 

Si tratta di un motivo in più per riuscire a porre sul taraflex la miglior versione di noi. Il fattore positivo è di aver giocato una partita con loro, studiato già tanto di quello che è il percorso della Turchia e gli adattamenti da utilizzare per trovare le giuste contromisure».

Cavalcare l’onda proseguire la striscia utile ed andare a caccia del pass finale.

La Turchia dal suo canto avrà il pubblico dalla sua parte, ma ciò non dovrà essere un elemento limitante, anzi, dovrà rappresentare uno stimolo su cui far valere tutto il potenziale del roster targato le “ragazze terribili”.

Paola Egonu dopo i 36 punti messi a segno nei quarti di finale con la Cina, sarà chiamata agli straordinari in vista del match con la Turchia, per spingere le compagne al sogno chiamato finale.

Nell’altra semifinale Brasile e Serbia si contenderanno un altro posto per l’accesso alla final.

Riflettori puntati sabato 16 luglio all’Ankara Sports Hall per Italia-Turchia.

Prima battuta alle h 17:30 italiane. 

Diretta tv disponibile su Sky Sport, Sky Go, su Volley World TV e in streaming su Now. Match visibile in chiaro in streaming anche su Raiplay.

Telecronaca di Marco Fantasia e commento tecnico di Giulia Pisani.

Che lo spettacolo abbia inizio!