Tour Estivo a Fiordo di Furore, Salerno con “Colapesce oltre la leggenda”, Diletta Bonè Acanfora, tra le protagoniste del Cast Artistico

29.07.2022 18:04 di Moreno De Rosa   vedi letture
Tour Estivo a Fiordo di Furore, Salerno con “Colapesce oltre la leggenda”, Diletta Bonè Acanfora, tra le protagoniste del Cast Artistico

“Colapesce oltre la leggenda” scritto da Angelo Ruto, Regia di Pietro Pignatelli, Musiche dei Baraonna, Costumi di Mariagrazia Nicotra, Direzione Musicale di Bruno Troisi, prodotto da Korakora.

Nel Cast Artistico troviamo Alessandro D’Auria – “Colapesce”, Pietro Pignatelli – “ ‘O Rre ”, Patrizia Spinosi – “Madre”, Enzo Attanasio – “Cantastorie”, Francesca Colapietro - “Riccola”, Diletta Bonè Acanfora – “Pezzogna” e Amina Arena – “Sirena”.

Rassegna “Facciamo Furore” organizzato dal Comune e dalla Pro Loco di Furore, con la Direzione Artistica di Alessandro D’Auria.

Andrà in scena questa sera, venerdì 29 luglio, nella costiera amalfitana, lo spettacolo teatrale “Colapesce oltre la leggenda”.

La leggenda di Niccolò Pesce, chiamato Colapesce, trova le sue radici in tempi lontani. Infatti, la prima testimonianza risale al XII secolo. Un poeta franco provenzale racconta la storia di un certo Nichola che viveva in mare, come un pesce. La sua storia da allora è stata raccontata e divulgata attraverso la tradizione orale, passando di gente in gente.

Ad oggi, si tratta ancora di questo personaggio enigmatico, e lo ricordiamo attraverso le canzoni, con i Baraonna, un quartetto vocale diventato molto noto grazie alla partecipazione nella Categoria Nuove Proposte al Festival di Sanremo 1994 con il singolo “I giardini d’Alhambra”, che vinse il Premio della Critica e il Premio Fonopoli al miglior arrangiamento curato dal Maestro Giuseppe Vessicchio.

La sua figura è ancora tanto viva, la citazione di Jules Verne in “Ventimila leghe sotto i mari”, ne è la dimostrazione. Di questo mito ne troviamo anche nei film internazionali come “Aquaman” della Marvel oppure del film Disney, “Luca”. Con la trasposizione teatrale si narrerà dell’incredibile storia di un ragazzo che è fortissimamente innamorato del mare, ovvero Colapesce, a tal punto da ripudiare il lavoro impostogli dalla madre e dagli uomini del paese in cui vive: diventare pescatore. 

È molto abile nelle immersioni e nel trattenere il fiato anche per un tempo indefinito, è sempre pronto ad esplorare gli abissi del mare.

Diventerà così noto da impressionare proprio il Re, affascinato dalle abilità del ragazzo ma al tempo stesso invidioso delle sue capacità, gli propone sfide azzardate.

Il ragazzo dopo aver svolto l’ultima sfida non tornerà più sulla terraferma, è deciso a vivere nel suo mondo sommerso, in compagnia di due pesci, diventati nel tempo i suoi più cari amici.

Colapesce ci fa ricordare il legame importante che vi è non solo tra il Sud e il Mediterraneo, ma anche quello che si instaura tra l’essere umano e il suo ambiente, ovvero dove troviamo l’essenza.

La trasformazione in pesce è una fantastica allegoria: l’uomo che proviene dal mondo marino fa ritorno a quest’ultimo per completare la sua evoluzione.

Nella splendida cornice della cornice amalfitana scatterà l’arte scenica, nel suo massimo splendore.

L’attrice Diletta Bonè Acanfora, tra le protagoniste del Cast Artistico di “Colapesce oltre la leggenda”, è carica per andare in scena.

Al via dunque lo show! Non resta che attendere le h 21 di questa sera, venerdì 29 luglio, ed il tutto avrà inizio con il teatro che torna a prendersi il punto di osservazione, in questa calda estate 2022.

Link social

Facebook: https://www.facebook.com/diletta.acanfora

Instagram: https://www.instagram.com/diletta_acanfora/

@diletta_acanfora